Piani cucina in acciaio belli da vedere e da toccare

Le cucine professionali per ristoranti e pizzerie sono quasi interamente realizzate in acciaio. Per quale motivo? Semplice: le superfici inox sono facili da pulire e soprattuto resistenti al contatto con l’acqua e l’umidità, fattori decisivi all’interno di un ambiente in cui igiene e rapidità d’utilizzo sono fondamentali. Valeriani & Rossini, azienda che può vantare una lunga esperienza nel campo della lavorazione di superfici metalliche, dispone di tecnologie e competenze all’avanguardia nella produzione di piani cucina in acciaio in grado di offrire il massimo comfort e un’incredibile facilità d’uso ai professionisti della ristorazione.

Piani cucina in acciaio trattati per garantire una superficie liscia e levigata

La lavorazione dell’acciaio, come abbiamo già avuto modo di sottolineare in un altro articolo pubblicato sul nostro blog, richiede l’impiego di macchinari e tecnologie di alto livello specificamente progettate per valorizzare le particolari proprietà di questa straordinaria lega metallica e ottenere quindi effetti e finiture di pregio. Anche per quel che riguarda la produzione di piani cucina in acciaio è necessario sottoporre rivestimenti e profilati a trattamenti specifici in grado, ad esempio, di garantire una superficie liscia e priva di sbavature. Da questo punto di vista le tecnologie di ultima generazione e i macchinari all’avanguardia utilizzati da Valeriani & Rossini rappresentano la migliore garanzia per un risultato finale di assoluta eccellenza.

Piani cucina in acciaio satinato e con proprietà anti-ossidazione

Tra i diversi trattamenti messi in atto dall’azienda la satinatura è senza dubbio uno dei più importanti. Questo particolare tipo di lavorazione consente, infatti, di donare al componente finale un aspetto decisamente gradevole sia al tatto che alla vista. A questo si aggiungono le proprietà anti-ossidazione tipiche di questa lega metallica che di conseguenza la rendono particolarmente adatta alla realizzazione di piani cucina in acciaio dove il contatto con l’acqua e l’umidità è praticamente all’ordine del giorno.

About the Author

The Author has not yet added any info about himself

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *